DOMENICA 5 GIUGNO 2022 - ARROSTICINO PARTY @ SOMS




 Soci, socie! 

Torna l'appuntamento con la tradizione, torna l'appuntamento con l'Arrosticino Party.

Non potevamo mancare anche quest'anno: in viaggio dall'Abruzzo, le mitiche rustelle sono pronte a sbarcare alla Soms.
Ad accompagnarci nel pomeriggio il djset di Nurante: onde elettriche vibrazionali per momenti indimenticabili tra i mattoni del centro storico di Corridonia.
Vi aspettiamo dalle 17.00!

Ingresso riservato ai soci: è possibile tesserarsi solo online, perdendo un minuto netto per compilare questo form online
👉 https://bit.ly/3HVBVDr 👈
La tessera è gratuita, la potrete poi ritirare regolarmente all'ingresso
Sempre all'ingresso, troverete dei QR Code attraverso i quali inoltre la richiesta di tesseramento.

Domenica 10 aprile @ la SOMS UnOMaggio/Incontro con Yvan Sagnet+Kunta Kinte Sound


Nell'ambito del ciclo di incontri dedicati al mondo del lavoro e in vista del Primo Maggio, la Soms è lieta di ospitare Yvan Sagnet, fondatore e presidente di NoCap.
ore 16:00 Incontro con Yvan Sagnet
Siamo uomini o caporali: sfruttamento e rivolta tra nuovi schiavi e vecchi sistemi
Un nuovo modello di sviluppo possibile: il Bollino Etico nella filiera agricola
a seguire Aperitivo Roots ☆Kunta Kinte Sound☆
ingresso riservato ai soci: è possibile tesserarsi solo online, perdendo un minuto netto per compilare questo form online
👉 https://bit.ly/3HVBVDr 👈
La tessera è gratuita, la potrete poi ritirare regolarmente all'ingresso
Sempre all'ingresso, troverete dei QR Code attraverso i quali inoltre la richiesta di tesseramento.
chi è Yvan Sagnet 
Camerunense, in Italia dal 2008, il nome di Yvan Sagnet è legato alla rivolta contro il caporalato del 2011 a Nardò, nel Salento. Da allora, è stato in prima linea per i diritti dei lavoratori prima con Flai Cgil, poi dando vita all'associazione NoCap. Con l'associazione, spiega Sagnet - giunto in Italia per ragioni di studio e laureatosi in ingegneria - si è voluti passare "dalla protesta alla proposta". NoCap infatti ha istituito il Bollino Etico nella filiera agricola, mettendo d'accordo produttori virtuosi con lavoratori fino a oggi senza diritti. Cavaliere della Repubblica, nominato da Mattarella, ha scritto due importanti saggi, Ama il tuo sogno, dal contenuto autobiografico e che racconta la lotta del 2011 da lui portata avanti con centinaia di sfruttati, e Ghetto Italia - scritto insieme a Leonardo Palmisano - un libro inchiesta sul caporalato nel nostro Paese. Di recente, ha vestito i panni di Gesù Cristo nel docufilm Il Nuovo Vangelo, diretto da Milo Rau e girato a Matera, negli stessi luoghi in cui Pasolini ha girato Il Vangelo secondo Matteo.

DOMENICA 20 MARZO 2022: "IL SESTO GIORNO"





 📢COMUNICATO N. 0/22📢
La Soms riapre e lo fai in una giornata particolare, Il Sesto Giorno.
Ci vediamo per il Campari e restiamo insieme, come tradizione, fino al tardo pomeriggio.
🧑‍🍳Che se magna?🧑‍🍳
Per l'occasione, il Pranzo Sociale propone ricco antipasto, ricchissima grigliata (con degna alternativa vegetariana)
📲Per prenotarsi, basta pure un messaggio su WhatsApp a 3331625741 oppure 3405064549, ma mi raccomando, non dite "Mi sono segnato su Facebook" senza aspettarvi un improperio che difficilmente scorderete.
🧾Giacché ci siamo, apriamo anche il tesseramento 2022. La tessera anche quest'anno è gratis, perché è giusto così, e la richiesta di tesseramento deve essere avanzata tramite form online che trovate a questo link
👉 https://bit.ly/3HVBVDr
Ritirerete poi la tessera all'ingresso, quando pagherete la quota di iscrizione al pranzo sociale.
E dopo? Abbiamo pensato pure a quello!
🥏Nel corso del pomeriggio, spazio al torneo di triathlon che prevede le discipline più praticate nel Maceratese🎱
2 pacche un 31 a eliminazione diretta
Fase finale con gara di curling sulla breccia
🎹La rallegranza sonora per l'intera giornata sarà affidata al maestro di ballo e amico della Soms, Il mio Dj setter

"Le formiche cantano sotto la neve" - Presentazione @ Centro culturale Il B-nario, Montecosaro Scalo (MC)

 


L'Osservatorio di Genere in collaborazione con UmaniEventi e la Soms presenta il volume "Le formiche cantano sotto la neve" di Ilaria Boria (Pessime Idee, 2021). L'autrice dialogherà insieme a Marco Di Pasquale, Presidente dell'associazione UmaniEventi. L'incontro sarà introdotto da Grazia Bocale.
L'iniziativa vuole offrire un'occasione per riflettere sul tema della violenza di genere, sul sessismo e sulla cultura patriarcale a partire da un thriller psicologico, romanzo di esordio di Ilaria Boria.
La presentazione rientra nell'ambito delle attività messe in campo in occasione del 25 novembre, Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne

4 CORTI: Biagianti/Coini/Di Battista/Mondaini, 29 ottobre 2021 @ SOMS

 


Selezione di quattro ritratti documentaristici realizzati da autori marchigiani: Biagianti, Di Battista, Coini e Mondaini

La SOMS ospita il quinto e ultimo appuntamento della rassegna dedicata al cinema della realtà “Cinque pezzi facili”, organizzata dall’associazione Officine Mattòli in collaborazione con YUK! film all’interno del progetto RI.CRE.A., che si è svolta per tutti i Venerdì di Ottobre in diversi comuni dell’entroterra maceratese.

 


4 CORTI: Biagianti/Coini/Di Battista/Mondaini

Azioni e Pannello dettagli


Fine vendite

 

Informazioni sull'evento

ARROSTICINO PARTY 2021 - L'Estate sta finendo / Brutta Botta Dj Set

 

 
 
⚠️⚠️L'estate sta finendo, Arrosticino Party!⚠️⚠️
Torna l'evento iconico dello SOMS
🔥🔥Arderanno 1500 arrosticini per i primi 70 affamati prenotati🔥🔥🐑🐑🐑
Hummus e crostoni veg più di una semplice alternativa!🥬🥦🥒
🎧🎧🏖️Colonna Sonora --> BRUTTA BOTTA dj set ⛱️⛱️

SomsRiapre| Domenica 6 giugno 2021. Che fretta c'era: "Valori in corso"+ dj Duscio


Questa pandemia socio culturale sanitaria ci ha provato, duramente. Ma.
Ma il desiderio e la passione per la condivisione e la resistenza ci hanno nuovamente mosso.
Ma anche se non sarà piena la libertà, sarà un inizio.
Un diritto, un dovere, un piacere.
Un sentimento.
Intanto Raprimo!!!

 
MERENDATA+Concerto

 
VALORI IN CORSO
Fabio Valori e Alessandra Petrini live

“VALORI IN CORSO” è un progetto musicale che nasce nel 2019, affondando le sue radici nel cantautorato italiano e germogliando nello stesso momento in composizioni di brani inediti, raccontando storie di vita reale e riflessioni sulla società che viviamo e che dobbiamo costruire.

 
a seguire dj Duscio

SERVIZIO DI ASCOLTO E SUPPORTO PSICOLOGICO GRATUITO - SOMS & Brigate Solidarietà Attiva





I nostri soci e le nostre socie sono anche professionisti che nel momento in cui è necessario mettersi a disposizione non indugiano e si offrono gratuitamente.

Lo avevano fatto dopo il terremoto del 2016, anche in questo caso non hanno rinunciato a offrire un servizio. Li ringraziamo pubblicamente.

Il servizio è esclusivamente telefonico, è gratuito e rivolto a tutti.

  • Consulenza psicologica rivolta ad adulti, supporto per difficoltà genitoriale con bambini e adolescenti. 
Mercoledì 10-13

Dott. SALVUCCI ANDREA
Tel. 3351590156

Dott.ssa CATANIA ELISABETTA
Tel. 3479365685



  • Primo inquadramento dei principali disturbi neurologici, psicopatologici e psichiatrici in età evolutiva (0-18), valutazione per l'esecuzione di eventuali approfondimenti diagnostici e informazioni riguardo le nuove regolamentazioni ai tempi del coronavirus delle problematiche suddette

Venerdì 17.30-19.30

Dott.ssa DUCA MADDALENA
Tel. 335220143


  • Orientamento e consulenza psicologica rivolta ad adulti e fascia evolutiva.

Lunedì 16.30-18.30

DOTT. SSA PICCHIO GILDA
Tel. 3355711509



L'iniziativa è realizzata in collaborazione con Brigate di Solidarietà Attiva, di cui riportiamo ilcomunicato che spiega i motivi e il contesto del progetto.


La #doppiazonarossa accompagnerà ancora a lungo le nostre vite nel cratere del terremoto del centro Italia. Ad un paesaggio immobile le cui ferite del terremoto sono ancora tutte aperte si somma il disagio del distanziamento fisico dovuto al #covid19. Dolore, senso di impotenza, solitudine rischiano di disgregare persone e comunità.

In questa doppia emergenza, la Brigata Marche intende attivare alcuni strumenti volti a limitare il disagio nei territori colpiti dal sisma. La prima attività che faremo, sarà uno sportello di sostegno psicologico, una sorta di aiuto a distanza rivolto a chi sente la costrizione in casa particolarmente dura. L’attività di supporto si svolgerà con l’aiuto di un gruppo di psicologi professionisti volontari che, previa prenotazione, accompagneranno quanti ne faranno richiesta, anche nella cosiddetta "fase 2".
Chi ne sentirà il bisogno, potrà chiamare negli orari indicati ai numeri presenti nella locandina sotto, prenotando l'appuntamento telefonico con uno degli psicologi.

9 febbraio 2020: Savoretti/Mina Duo

Soci, socie!
La Soms è felice di presentarvi:
SAVORETTI/MINA Duo

SAvoretti Mina.jpg

ore 19.00 aperitivo

ore 20.00 live

pre/after live dj Duscio

L’incontro dei due musicisti avviene di recente ma fin da subito trovano una strada comune verso l’individuazione di un' identità sonora e di un'idea condivisa che stia alla base della musica. Focus della loro ricerca è il timbro ed il suono, questi due elementi fanno da guida al loro percorso creativo che li spinge a far interagire le sonorità tradizionali con le incursioni dell’elettronica dal vivo, effetti e sintetizzatori. Un' ambientazione sonora colorata da contrasti, avvolgente ed intensa. Fabio Mina attraverso il flauto traverso,vari tipi di scacciapensieri e fiati asiatici e Francesco Savoretti tramite le percussioni del bacino del Mediterraneo cercano di dare ai rispettivi strumenti un’immagine lontana da cliché e formalismi, esplorandone le possibilità acustiche e espandendone le sonorità attraverso l’utilizzo di elettronica ed effetti come vari tipi di delay, loop e harmonizer.


Tutti questi elementi contribuiscono a creare un suono, una musica che si discosta dalle visioni più puriste dei generi cercando di collocarsi, con spontaneità, tra fruibilità e sperimentazione, spesso ritenuti poli non comunicanti, territori lontani tra loro.





FABIO MINA:
Nato a Rimini nel 1984 ha iniziato a studiare flauto da bambino. Durante gli anni del conservatorio, parallelamente agli studi accademici, ha iniziato l’esperienza dell’improvvisazione cercando sempre di più, col passare del tempo, uno spazio musicale che non avesse confini, anche attraverso l’elettronica dal vivo e lo studio di strumenti a fiato di diverse parti del mondo come bansuri (flauto traverso indiano), duduk (oboe armeno), khaen (organo a bocca tailandese) e varie tipologie di scacciapensieri.Dal 2007 collabora col trombettista tedesco Markus Stockhausen con cui si è esibito in diversi festival in Italia e in Germania e con cui lavora attualmente assieme al batterista Enzo Carpentieri.
Suona in duo con il chitarrista norvegese Geir Sundstøl
Elemento portante per la sua musica è l’improvvisazione, il linguaggio che meglio permette di essere in contatto col momento e di esprimersi attraverso un ascolto non solo introspettivo, ma anche rivolto all’esterno, al clima, all’atmosfera circostante.

FRANCESCO SAVORETTI:
inizia fin da piccolo con lo studio della batteria per avvicinarsi al mondo delle percussioni world. Dopo le esperienze All’UM Di Roma e a Siena Jazz, intraprende una ricerca personale verso le timbriche e le tecniche delle percussioni del bacino del mediterraneo, studiando a Creta e a Friburgo. Ha al suo attivo molte collaborazioni in ambito world jazz con il violinista Luca Ciarla, Il Fisarmonicista Carmine Ioanna , e la Camera Ensemble del Chitarrista Giovanni Palombo. Porta avanti il progetto UP Welling con Il suonatore di Oud Peppe Frana e collabora con il contrabbassista Carlo La Manna. Si esibisce in importanti festival internazionali: Melbourne Jazz Festival, Ottawa Jazz Festival, Bangkok jazz Festival, Montreal Jazz Festival, AMUZ Fest di Anversa, Accademia Chigiana, Festival del Barocco Europeo di Pordenone. Dallo scorso anno intraprende una nuova strada che lo conduce ad esplorare gli spazi musicali legati all’improvvisazione e alla contaminazione con i linguaggi dell’elettronica, alla ricerca di un nuovo percorso sonoro  

"Donne e musica elettronica. Impero della Luce + Paolo Bragaglia" - 19 gennaio 2020 @ SOMS



Una domenica dedicata alla musica elettronica, declinata in varie forme, non del tutto ordinarie, a cura di Kathodik, Osservatorio di Genere, SOMS, Sciarada e MC=a3

Johann Merrich, "organizzatrice di suoni" e ricercatrice, arriva alla SOMS e presenta "Breve storia della musica elettronica e delle sue protagoniste", un libro che affronta la nascita e lo sviluppo della musica elettroacustica ed elettronica ponendo al centro della narrazione l'attività di compositrici impegnate nella costruzione della nuova musica del Ventesimo secolo. Ognuno dei 12 capitoli tratta uno specifico momento della storia della musica elettronica narrato attraverso le composizioni e le esperienze di compositrici, virtuose e innovatrici.
"Breve storia della musica elettronica e delle sue protagoniste" è un testo divulgativo, di facile comprensione, destinato ai cultori della musica elettronica e al mondo dei non addetti ai lavori: è un volume che desidera portare a conoscenza del grande pubblico una storia della musica paritaria.



A seguire Paolo Bragaglia, col suo live set psicomagnetico


Paolo F. Bragaglia è un compositore elettronico dallo stile personale ed eclettico, che nasce in un mondo del tutto analogico e si spinge, imperterrito, fino ai nostri giorni digitali. Da sempre affascinato dalla metamorfosi del suono attraverso i generi, nel corso degli anni allarga i suoi interessi verso ai rapporti possibili della musica con l'immagine in movimento, gli spazi architettonici, le arti visive, la parola e la scena. Inizia così un’intensa attività di compositore per sonorizzazioni, soundtracks e spettacoli multimediali, che si affianca all'attività discografica ed ultimamente, alla sound-art ed alle installazioni sonore. Lo speciale live set proposto alla SOMS si basa sull'interazione tra elettronica e l'uso dei vinili sulla quale ha costruito la sua recente performance "Psicofonìa, il carosello dei dischi parlanti"



La serata prosegue con il ritorno sul palco di Johann Merrich, stavolta affiancata dal graphic designer Eeviac: i due hanno deciso di intersecare i rispettivi percorsi sotto il segno dell'elettricità e creare:

L'IMPERO DELLA LUCE



L'Impero della Luce è un duo sperimentale che dedica le sue ricerche alle sonorità dei campi elettromagnetici: i suoni di neon, lampade, alimentatori, radio, tubi catodici, bobine di Tesla ecc. sono amplificati e organizzati in tempo reale per svelare la voce delle tecnologie elettriche ed elettroniche che oscilla ogni giorno attorno a noi.

«Solo attraverso l'eliminazione delle distanze in tutti i loro aspetti, cioè nella trasmissione di informazioni, nel trasporto di passeggeri, nell'alimentazione e nella libera trasmissione di energia, le condizioni per una migliore convivenza saranno apportate entro breve tempo».
 
«Se fossimo in grado di produrre effetti elettrici di una determinata qualità potrebbero essere trasformati sia questo intero pianeta che le condizioni di vita su di esso».
                                                                                     (Nikola Tesla, Le mie invenzioni)


INGRESSO GRATUITO PER TUTTI I SOCI, 
con possibilità di Tesseramento sul posto.

PARTECIPI?

Terzultimo dell'anno: 28 dicembre 2019 @ SOMS


RONIN live: 23 novembre 2019 @ SOMS


COMUNICATO STRAORDINARIO
Ronin torna alla Soms, con un nuovo disco e una formazione totalmente rinnovata.

Chi Suona -->
Ronin è una creatura di Bruno Dorella, veterano della scena musicale underground italiana. Fondati nel 1999, con all'attivo cinque album in studio e numerosi EP, la band ha prodotto tra l'altro le colonne sonore di diversi film ("Vogliamo anche le Rose" di Alina Marazzi, "Match" di Stephen Belber, e altri).

Qualche settimana fa, è uscito 'Bruto Minore', il loro nuovo album, che comprende otto brani originali e la cover 'Tuvan Internationale' degli Hun-Huur-Tu. Il disco, uscito per Black Candy Records, è ispirato a una Canzone di Giacomo Leopardi ed è un album prog rock fortemente evocativo.

Bruno Dorella, alla chitarra, è accompagnato in questa nuova avventura da una formazione completamente nuova: Nicola Manzan (BOLOGNA VIOLENTA) chitarra, Roberto Villa (GANG) basso, Alessandro Vagnoni batteria.

Leggi recensione e ascolta il disco --> https://music.it/magazine/recensioni/bruto-minore-urla-contro-il-cielo-nellultimo-album-dei-ronin

Ingresso riservato ai soci con possibilità di tesseramento all'ingresso
Contributo artista --> 3 euro

Pre/After live-->
dj set Paxiflora:
Il loro "etno-groove" racchiude sonorità dal mediorientale al sud-est asiatico all’America Latina

UOCHI TOKI live: 9 novembre 2019 @ SOMS in “Malæducaty“



UOCHI TOKI in "Malaeducaty" - Back to Rap!

il nuovo album che consacra il ritorno alle origini ossia al rap, genere in cui il duo alessandrino ha sempre sguazzato, attori principali nella parte di deviata e imprevedibile scheggia impazzita.


TETUAN live: 26 ottobre 2019 @ SOMS


Soci, socie!
dopo la partecipata apertura del 5 ottobre, arriva la seconda serata della stagione SOMS, con un graditissimo e inevitabile ritorno.
ALBUM TETUAN.jpg

A quattro anni di assenza dalle scene, riecco il quartetto neo-psichedelico maceratese TETUAN, con un nuovo lavoro dal titolo “Serpent of Wisdom”.


Ispirato alla magia e alla gnosi, “Serpent of Wisdom” è un cammino iniziatico che parte dalla terra e arriva fino alle porte del cosmo. Concepito dopo conversazioni con gli spiriti profeti del complotto globale e della post-verità, “Serpent of Wisdom” è un tributo ai culti misterici fondativi del folklore occidentale.

La formazione live sarà composta da Edoardo Grisogani e Cristiano Coini alla sezione ritmica, Domenico Candellori alle percussioni e dalle new entry Giuseppe Franchellucci al Violoncello (che vanta collaborazioni con Serji Tankian dei System of a down, Theo Teardo e Blixa Barged, Mederic Collignon, Gregory Porter, Arto, Cristian Naldi, Valeria Sturba e Pierpaolo Capovilla!) e Alessio Beato alla chitarra (Hiroshi e YHWH).

Il tutto in composizioni kraut muscolari, tra atmosfere medio orientali ed esplosioni cosmiche.
nb1 : dopo il live dei Tetuan toccherà al Dj set di Third Sonic Phase

RI-APRE - Brema Live: 5 ottobre 2019 @ SOMS!



COMUNICATO N. 0

La Soms Ri-Apre
Con giubilo annunciamo la lieta nuova.
Si inaugura una scoppiettante stagione 2019-2020
Lo facciamo con un ricco menù:

CHI SUONA?

I Brema sono una band indie folk-rock della provincia di Macerata, formatasi verso la fine di ottobre 2016. Dopo le prime prove decidono di mettersi al lavoro sui loro primi inediti e a dicembre 2017 pubblicano il loro primo EP dal titolo "Nessun dove".
https://www.facebook.com/ibrema.band/?epa=SEARCH_BOX


CHI ESPONE?
Inaugurazione mostra Maghinari Boutique
Una coppia di anziani in terra marchigiana accusa i giovani vicini del piano sottostante di possedere un “Maghinario”.
Cos'è il Maghinario? Esiste?
O è il frutto delle farneticazioni di due anziani, reminiscenza di un passato di terzisti pionieri della produzione plastica?

La risposta ce la dà Rattodasoma con la sua Maghinari Boutique

Pietro Moroni alias Rattodasoma presenta la sua boutique allucinata e onirica.
Dalle t-shirt a creature vere e proprie nate dai detriti, fino agli affilati gioielli contundenti.
Per grottesca che sia, è la fantasia l'unica via.

https://teespring.com/stores/maghinari-boutique
https://www.instagram.com/rattodasoma/
https://www.instagram.com/gioellicontundenti/
https://soundcloud.com/rattodasoma


MA DOPO SI BALLA ANCORA?

Dopo il concerto, si balla ancora. Certamente.
A rendere meno funesto il post-concerto ci penserà la scoppiettante selezione musicale di Al Damerino Disco Jokin'
https://www.facebook.com/aldamerinodj/

Ingresso riservato ai soci con possibilità di tesseramento sul posto
(Aperta la campagna tesseramento 2019-2020)

LA S.O.M.S (open Air)

invita i soci della Repubblica del Mutuo Soccorso alla festa di congedo di questo ennesima stagione somsica.
Torna l'Arrosticino Republic!

Arrosticini come se piovesse, giochi fino a che farà buio e selezione musicale ad alta frequenza.

A questo ci pensa EUTIROckX - SELECTA in SCALETTA (Rock, Funky,Soul, Glam, Garage...)

Come sempre, insalata senza sosta per tutti e hamburger vegetariano per chi evita la ciccia.

"Non unirti al gregge, mangialo"

KLANG - Altri Suono Altri Spazi - Julia Kent live @ Abbazia San Claudio, 26 maggio 2019

 

A gennaio 2019 è uscito Temporal, quinto disco solista di Julia Kent, e secondo sull'etichetta inglese Leaf (dopo il teso e dissonante Asperities)
Temporal è una meditazione in musica sulla natura fragile e transitoria dell'esistenza. In esso linee malinconiche di violoncello si adagiano su ritmi metronomici, evocando lo scorrere del tempo e le emozioni che ciò suscita.
Temporal manifesta la sua relazione col mondo fisico tramite suoni organici e più umani. Le manipolazioni elettroniche sono più sottili, con Julia che ha campionato voci da varie produzioni teatrali e le ha processate in trame sonore irriconoscibil, come fantasmi dalla matrice materiale.


BIO
Julia Kent è nata a Vancouver, in Canada, e vive a New York. Compone facendo uso di violoncello, loops, suoni ambientali e tessiture elettroniche. La sua impronta musicale è stata descritta come “cinematica e impressionista”, “organica e forte”, e “impegnata e spiccatamente personale".
Dopo esperienze importanti e formative in band come Rasputina e Antony and the Johnsons, Julia Kent ha intensificato negli ultimi anni l'attività solista arrivando a realizzare ben quattro album e un ep. Delay (Important, 2007) era ispirato dalla riflessione sul disorientamento legato al senso del viaggio, Green and Grey (Tin Angels, 2011)  evocava musicalmente il rapporto tra processi organici e tecnologia, mentre  Character (il primo per la prestigiosa label inglese Leaf, uscito a marzo 2013) era un'esplorazione all'interno del sé, un viaggio nella propria geografia interiore.
La musica della Kent è stata utilizzata nelle colonne sonore di diversi film (un suo brano figura in "This must be the place" di Paolo Sorrentino) e come accompagnamento di performance teatrali e di danza (Ballet Manheim e Balletto Civile); ha suonato in Europa e Nord America, esibendosi durante festival come il Primavera Sound a Barcellona, il Donau Festival in Austria e l'Unsound Festival a New York.


KLANG - Altri suoni, altri spazi festival è organizzato da AMAT e Loop Live Club con il contributo della Regione Marche e del Mibac